Notizie del giorno 25/09/2011: domani è lunedì (nero?)

Tra le notizie del giorno: Berlusconi risponde ancora alle richieste di dimissioni, Alfano parla di riforma elettorale. Il G20 vara un piano di sostegno alle banche europee, mentre l’Arabia Saudita concede il voto alle donne per fare contento Obama.

POLITICA - Silvio Berlusconi risponde nuovamente alle ripetute richieste di dimissioni (oggi pure da Roberto Formigoni), affermando che si dimetterà solo in caso di sfiducia. Gianni Alemanno riscalda comunque i motori per la campagna elettorale e fonda un nuovo motto: “mai più Minetti” (plurale). L’opposizione si divide tra governi di emergenza (Pd) e il richiamo alle elezioni anticipate (Udc). Angelino Alfano cerca di confondere le trincee riproponendo la discussione sulla riforma elettorale.
Ancora imbarazzi a causa di Valter Lavitola: diffuso il video che lo ritrae con il premier e il ministro Franco Frattini durante la visita ufficiale a Panama del maggio 2010. Poco convincenti le dichiarazioni ufficiali da parte dei ministeri che parlano di “incontri (con il Lavitola) durante i ricevimenti”.

ESTERI - Dal G20 di Washington arriva la notizia di un piano da trenta miliardi per salvare le banche europee più in difficoltà. Gli Usa, poi, aggiungono un monito all’Europa: intervenite o ci saranno default a catena. Una domenica propositiva, nella speranza che domani si interrompa la tradizione dei lunedì neri che ci accompagna ormai dalla fine del mese di agosto.
Arabia Saudita: il re Abdullah annuncia l’allargamento del suffragio alle donne, che potranno anche candidarsi in politica (ma non guidare, per il momento). Un risultato, ottenuto dopo svariate consultazioni con il clero arabo, spinto presumibilmente dall’amministrazione Obama, che ha evidentemente bisogno di alleati in medio oriente che siano minimamente credibili dal punto di vista dei diritti umani. Perchè, tutto sommato, pure in Iran le donne possono guidare.

Scritto da il 25/09/2011

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>