Notizie del giorno 12/09/2011: giornata esplosiva

Durante un nuovo lunedì nero per l’economia europea espode il sito di stoccaggio di una centrale nucleare in Francia, mentre in Italia salta in aria una fabbrica di fuochi d’artificio (se fosse successo ieri avremmo pensato al terrorismo?). Oggi alla Camera invece si lavora: approda la manovra. E’ anche la prima giornata di scuola e il primo lunedì di decompressione post giornata di campionato.

ESTERI - In Francia, presso Avignone, esplode il deposito di una centrale nucleare e subito si diffonde la paura. La notizia iniziale, drammaticamente simile a quella di Fukushima, è seguita da dichiarazioni rassicuranti da parte dei tecnici, che assicurano l’assenza di fughe radioattive. Negli ultimi mesi abbiamo imparato a diffidare degli operatori delle centrali nucleari, e anche se l’impressione è che sia davvero un caso già chiuso, l’incidente potrebbe farci nuovamente riflettere sull’uso dell’energia nucleare.
Per rimanere sul tema in Kenya, vicino Nairobi, circa cento persone sono morte in seguito all’esplosione di un oleodotto.
Indiscrezioni invece sulla famiglia Gheddafi: Saadi (il “calciatore”) si è rifugiato in Niger. Procede nel frattempo l’offensiva dei ribelli a Bani Walid.

ECONOMIA - Altro lunedì nero per Piazza Affari, che perde il 3,89%, mentre lo spread tra Btp e Bund arriva a 380, nonostante anche la borsa di Francoforte subisca un significativo calo. Uno stop generalizzato dovuto anche al risveglio dei problemi per la Grecia, che annuncia di poter finanziare le attività dello stato solo fino a Ottobre. Si prospetta il default “guidato” del paese.
L’Italia, invece, vede in queste ore la manovra alla Camera, dopo che la Commissione di Vigilanza ha dato l’ok senza alcuna modifica.

INCHIESTE - Si è svolto l’interrogatorio di Luigi Zunino, accusato di concorso in corruzione nel merito delle inchieste sull’ex area Falck. Dall’altra parte si sprecano le polemiche intorno alla prevista assenza di Silvio Berlusconi di fronte ai pm di Napoli. Il premier, che ultimamente predilige audiomessaggi e telefonate, fa sapere di non temere le inchieste e insiste sul fatto che avrebbe “aiutato una famiglia in difficoltà” (si parla di 6.000€ di affitto per un locale in centro a Roma). Il Pd fa sapere che anche oggi chiede le dimissioni del Presidente del Consiglio, ma lo fa attraverso Walter Veltroni, così da non dare troppo nell’occhio.

CRONACA - Gravissimo incidente ad Arpino, vicino Frosinone, dove è saltata in aria un’azienda di fuochi d’artificio. Ci sono 6 morti.
Primo giorno di scuola condito da proteste per circa 8 milioni di studenti. Oggi è anche il primo lunedì dopo un weekend di campionato, inizia quindi l’appuntamento settimanale con il commento alla giornata di Serie A.

Scritto da il 12/09/2011

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>