Notizie del giorno 09/10/2011: il condono della discordia

Tra le notizie del giorno: la Marcegaglia attacca i condoni, Alfano i frondisti e i centristi che vogliono liberarsi di Berlusconi. Caso Canton per la Lega. Incontro Sarkozy-Merkel per supportare le banche europee.

POLITICACondono: contro la proposta sostenuta da Fabrizio Cicchitto si schiera ora Emma Marcegaglia, secondo la quale si mandarebbe un messaggio sbagliato, premiando i furbi. La leader di Confindustria ne ha approfittato per criticare il governo sul “decreto sviluppo” e precisare che non essere interessata a diventare leader dei partiti di centro.
Angelino Alfano: il segretario del Pdl si rifiuta (nuovamente) di archiviare Silvio Berlusconi come leader del partito, chiudendo quindi la porta a Pierferdinando Casini. Il leader centrista chiede da tempo al Pdl di abbandonare il premier in cambio di un sostegno organico del governo. Il messaggio è probabilmente indirizzato anche ai frondisti del partito, capitanati da Claudio Scajola e Beppe Pisanu.
Caso Canton: incidente democratico per la Lega Nord. Si sarebbe dovuto votare per il nuovo segretario provinciale di Varese, ma in mattinata due candidati (su tre) hanno rinunciato, rendendo automaticamente inutile il voto. Durante il congresso Umberto Bossi ha annunciato il sostegno a Maurilio Canton che è diventato segretario per “acclamazione”. Malumori nella platea, evidentemente insoddisfatta dal mancato voto dovuto alla rinuncia forzata degli altri candidati.

ECONOMIAVertice Merkel-Sarkozy: i due leader europei si sono incontrati per approvare la ricapitalizzazione delle banche comunitarie in difficoltà. Domani è lunedì, giorno normalmente nefasto per i mercati. Speriamo che la tradizione venga smentita anche domani.

Scritto da il 09/10/2011

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>