Notizie del giorno 07/10/2011: manifestazioni e il solito rating

Tra le notizie del giorno: studenti manifestano contro il governo, Berlusconi diffonde un nuovo videomessaggio, taglio del rating da parte di Fitch, Draghi preoccupato per i giovani italiani.

POLITICAManifestazioni: cortei di studenti in 90 città, principalmente Roma e Milano. Una protesta indirizzata principalmente al governo. Ci sono stati i canonici scontri tra forze dell’ordine e manifestanti, nonchè i classici seri problemi per il traffico, da segnalare a Milano un lancio di uova contro la sede della società di rating Moody’s. Qualche fermo.
Videomessaggio: il premier ha diffuso un nuovo comunicato tramite il sito dei promotori della libertà ripetendo in sostanza quanto detto ieri: niente governi tecnici, niente elezioni anticipate, subito ddl intercettazioni. Silvio Berlusconi è poi volato a Mosca per il compleanno di Vladimir Putin.

ECONOMIATaglio del rating: Fitch, agenzia di rating (come Moody’s e S&P), ha tagliato il rating del debito pubblico italiano da AA- ad A+. Punta il dito contro la “risposta esitante del governo” che avrebbe “eroso la fiducia del mercato”, anche se ritiene che l’Italia mantenga comunque un profilo forte dal punto di vista creditizio. Rimane comunque una nuova bocciatura al governo in carica, dopo quelle di S&P e Moody’s.
Draghi: il futuro governatore della Bce lancia un allarme sui giovani italiani, i più penalizzati dalla ridotta crescita del paese. Secondo Mario Draghi sono necessarie riforme strutturali che eliminino vincoli all’attività economica e garantiscano una migliore redistribuzione dei redditi.
Condono? In giornata si sono diffuse voci di un presunto condono edilizio da inserire nel “decreto sviluppo” in discussione in questi giorni tra le fila della maggioranza. Una proposta probabilmente inopportuna dopo il crollo di Barletta, tant’è che in serata è arrivata la smentita da parte di Palazzo Chigi: niente condoni. Per il momento.

Scritto da il 07/10/2011

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>